Com’è che si dice? “Chi non muore si rivede…” :-O

È vero l’estate ormai è finita e io vi propongo una crostata che si addice tanto ad un caldo pomeriggio d’estate, ma ho i miei buoni e validi motivi, e se sono buoni è merito anche della marmellata, ho aperto il vasetto di una marmellata Visjam gusto ananas e kiwi giallo con titubanza, ma mi sono dovuta ricredere al primo assaggio, ero fortemente legata alle marmellate dai gusti classici, ma ora che ho provato questa guardo sempre negli scaffali per trovarla e tenerne sempre qualcuna di scorta in dispensa, è dolce al punto giusto, profumatissima e super golosa! È se ve lo dice una che non ama molto i kiwi dovete crederci sulla parola! La base delle crostatine è preparata con farina ai sette cereali per un gusto che si sposa benissimo con la marmellata, il gusto cremoso dello yogurt greco e i pezzetti di ananas fresco, non saremo di certo in una giornata calda d’estate ma sono sicura che queste crostatine vi regaleranno un raggio di sole…

INGREDIENTI PER 6/8 CROSTATINE

Per la frolla

250 g di farina ai 7 cereali

100 g di farina di riso

200 g di burro a temperatura ambiente

180 g di zucchero di canna

1 uovo

1 cucchiaino di lievito per dolci

un pizzico di sale 

scorza grattugiata di agrumi

Per la frolla

400 g di yogurt greco

150 g di marmellata gusto esotico (Per me Visjam Ananas e Kiwi giallo)

1/2 ananas

50 g di fragoline di bosco o altri frutti rossi

alcune foglie di menta fresca

PREPARAZIONE:

Setacciate le farine in una ciotola con il lievito e il sale, formate una fontana nel mezzo e versateci il burro a temperatura ambiente, l’uovo sbattuto, la scorza grattugiata degli agrumi e lavorate velocemente l’impasto, se l’impasto risulta troppo asciutto aggiungete qualche cucchiaio di acqua fredda.

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per un paio d’ore.

 Trascorso questo tempo, stendete l’impasto di uno spessore di circa mezzo cm, rivestite degli stampi per crostatine circa 6/8 (ma va venissimo anche una crostata unica), forate la superficie con i lembi di una forchetta, volendo con l’impasto avanzato potete decorare il bordo facendo delle formine con un tagliabiscotti, e lasciate riposare la crostata preparata in frigo per una mezz’ora, intanto accendete il forno, trascorso questo tempo, adagiate nella crostata preparata, dei fagioli secchi o le sfere apposite per la cottura delle sfoglie, e infornate la crostata lasciandola cuocere per circa 20 minuti se fate delle crostatine i tempi di cottura diminuiscono a 12/15 minuti. Controllate che la base risulti asciutta e croccante.

 Quando la crostata sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente. Intanto che la crostata si raffredda lavorate lo yogurt con un cucchiaio per renderlo più cremoso e tenete da parte, tagliate anche l’ananas a cubetti piccoli.  Quando la crestata sarà ormai fredda, eliminate i fagioli, adagiate sul fondo un po’ di marmellata, aggiungete sulla marmellata lo yogurt e infine l’ananas a cubetti. Decorate con le foglie di menta fresca.

Tag:,


2 Commenti to “Crostatine con yogurt e marmellata”

  1.   Claudia Says:

    Sanno ancora di estate è vero.. Sono bellissime queste crostatine così colorate.. ma la chicca è quella confettura!!! Non l’ho mai vista in vita mia.. chissà che delizia!!!! un bacione cara

  2.   salento Says:

    Complimenti per la ricetta!