Mi prendo il lato positivo di questo Lugliembre, le temperature climatiche oggi sono più basse degli altri giorni e dall’armadio ho dovuto addirittura tirare fuori giacche e maglie più pesanti… Quest’estate è un po’ bizzarra e purtroppo bisogna solo accettarla, perché altro non possiamo permetterci. Ma un lato positivo in realtà c’è, poter usufruire dei prodotti di stagione e poterli utilizzare per svariate ricette, anche al forno…  Uno dei frutti che più amo dell’estate sono sicuramente le melanzane che amo prepararle in mille modi e non mi stancherei mai di mangiarle. Visto il tempo un po’ “così” ieri le ho fatte in questo modo, a metà strada tra una pasta al forno “estiva” e delle melanzane ripiene, insomma delle melanzane ripiene di pasta al pomodoro e filante scamorza, a profumare ovviamente il basilico che ci ricorda che nonostante tutto siamo in estate…

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

(preciso che non è abbonate se lo considerate un primo piatto)

100 g di pasta (Il formato che preferite)

2 Melanzane globose

1 scatola di polpa  di pomodoro (Ho usato Polpapiù)

uno spicchio d’aglio

una piccola scamorza (Se preferite ok anche a quella affumicata)

sale e olio q.b.

basilico fresco q.b.

PREPARAZIONE:

Tagliate le melanzane per il senso della lunghezza, svuotatele aiutandovi con un cucchiaio e un coltello (tenendo da parte la polpa) salate la parte del “guscio” e mettete a far scolare un po’ della loro acqua.

Trascorsi almeno 30 minuti, disponete i gusci delle melanzane su una teglia irrorate con un filo d’olio e infornate a 160°C per circa 40 minuti, quando con i lembi di una forchetta le melanzane risulteranno morbide potete spegnere il forno.

Intanto tagliate a cubetti la polpa delle melanzane e fatela appassire in una pentola con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, una volta cotta tenete da parte.

In una padella rosolate lo spicchio d’aglio avanzato con un filo d’olio, aggiungete la polpapiù e un po’ di basilico e lasciate cuocere per 5 minuti.

Trascorsi i 5 minuti, aggiungete alla polpa di pomodoro, i cubetti di polpa di melanzana cotta eliminando lo spicchio d’aglio aggiustate di sale e lasciate cuocere per altri 5 minuti a fiamma bassa.

Intanto che cuoce la polpa di pomodoro, cuocete la pasta.

Una volta cotta la pasta, fatela saltare nella pentola con la polpa di melanzane e pomodoro.

Riempite con la pasta al pomodoro, i gusci delle melanzane che avete cotto al forno, aggiungete la scamorza tagliata a cubetti, qualche foglia di basilico fresco, irrorate con un filo sottile di olio e infornate a 170°C per 5 minuti, il tempo necessario per far fondere la scamorza.

Servite le melanzane ripiene di pasta calde aggiungendo qualche foglia di basilico fresco.

Tag:, , ,


2 Commenti to “Melanzane ripiene”

  1.   Claudia Says:

    Bellissime da vedere.. e troppo buone usate come “piatto” per servire la pasta.. mi piace troppo come idea.. smackk

  2.   simo Says:

    buonissime!!!!!!!!
    Devo provare anche io a farle!
    bacioni