Set dessert Amacake

Questi chocolate crinkles sono i biscotti al cioccolato più buoni che abbia mai assaggiato. Biscottini con un guscio croccante e un cuore morbido che si scioglie in bocca, neri fondenti e super golosi. Sono perfetti da preparare con qualche giorno di anticipo, confezionarli e magari fare dei sacchetti golosi da regalare, si sa che i regali “golosi” sono sempre quelli più apprezzati, meglio se fatti in casa come ho suggerito anche alle spose di Amatelier. Sono favolosi appena sfornati e ottimi a temperatura ambiente dopo qualche giorno, ma se li mettete nel microonde per pochi secondi alla massima potenza e li servite caldi non riuscirete più a staccarvi da loro. La ricetta l’ho presa qui ma dopo averla fatta più volte (è una ricetta della quale non vi libererete tanto facilmente) ho applicato delle piccole modifiche, ad esempio ho ridotto un pò la quantità di zucchero perchè la ricetta originale a mio parere era un pò troppo dolce e in più ho adottato una piccola modifica nei passaggi per ottenere un guscio più croccante! Ora regali o no non vi resta che provarli!

INGREDIENTI:

230 g di cioccolato fondente (meglio se fondente al 60%)

220 g di farina “00″

80 g di zucchero

60 g di burro

2 uova

un pizzico di sale

un cucchiaino raso di lievito per dolci

+

zucchero a velo qb

zucchero semolato q.b

PREPARAZIONE:

Sciogliete in un pentolino a bagnomaria oppure al microonde il cioccolato spezzettato con il burro.

Montate a lungo con le fruste le uova con lo zucchero,

aggiungete il burro e il cioccolato fuso ed infine la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale,

mescolate velocemente il poco quanto basta affinché venga tutto assorbito, adagiate l’impasto in una ciotola di vetro o di acciaio coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo, per almeno 4/5 ore meglio ancora se tutta la notte.

Trascorso questo tempo versate in due ciotole separate da una parte lo zucchero a velo e dall’altra lo zucchero semolato.  Prendete l’impasto al cioccolato dal frigo e con l’aiuto di un cucchiaino fate delle palline grosse come una noce, senza lavorare troppo con le mani altrimenti si surriscalda l’impasto, passate così le palline nello zucchero semolato e rimettete in frigo per un’oretta, questo passaggio consentirà di avere un guscio più croccante.

Accendete il forno a 170° riprendete le palline dal frigo, passatele nello zucchero a velo. Adagiate le palline in una teglia rivestita da carta da forno tenendole ben distanziate tra di loro e infornate per circa 8 minuti, non allungate i tempi  perché altrimenti il cuore che dovrà risultare morbido tende ad asciugarsi. Un piccolo consiglio sulla cottura, i biscottini sono pronti quando vedete che iniziano a formarsi delle crepe.

Togliete i biscotti dalla placca aiutandovi con una spatola, adagiateli su una gratella e lasciate raffreddare dopodiché potete conservarli in una scatola di latta o se volete preparare dei pacchetti regali chiudeteli nei sacchetti per alimenti e chiudeteli con un laccetto. Sono buoni anche da freddi ma provarli da caldi è qualcosa di sublime! Se volete prepararli in anticipo e servirli comunque caldi, basta riscaldarli al microonde per pochi secondi.

Tag:,


One Response to “Chocolate crinkles”

  1.   anna3 Says:

    sono stupendi e li farò domani x servirli la vigilia , per la gioia delle mie nipotine e di mia figlia.
    complimentissimi