Tazzina e tagliere MV% Ceramics Design

Ci sono giorni che si ha più voglia di dolce, di qualcosa golosa e per me uno di questi giorni è senza dubbio la Domenica, che non è una vera Domenica se il pranzo finisce senza anche un piccolo dolcetto… E che ne dite se questi saranno il dolcetto di domani? La ricetta è di Nigella, quindi una garanzia di golosità, l’unica mia piccola variazione è stata togliere leggermente un pò di zucchero e aggiungere le nocciole ;-) Buona Domenica!

INGREDIENTI:

400 g di Cioccolato fondente (io al 70%)

375 g di burro

270 g di zucchero

225 g di farina “00″ (Ho usato la farina per dolci Rosignoli)

6 uova

un pizzico di sale

un cucchiaino di estratto di vaniglia

PROCEDIMENTO:

Tagliate a cubetti il cioccolato e il burro, mettete in un pentolino e fate sciogliere a bagnomaria, quando sarà tutto fuso, lasciate raffreddare.

Quando il cioccolato si sarà raffreddato aggiungete lo zucchero e mescolate.

Unite un uovo alla volta avendo cura di amalgamare bene all’impasto prima di aggiungere l’altro uovo e così via fino ad aggiungere tutte le uova.

Aggiungete la farina setacciata

 il rum con l’estratto di vaniglia e mescolate con cura.

Aggiungete infine le nocciole tritate a pezzi più o meno grossi.

Versate in una teglia, per la grandezza regolate a secondo dei vostri gusti, se preferite dei brownies più bassini scegliete una teglia più larga, se preferite dei dolcetti più altini scegliete una teglia più piccola, considerate comunque che non essendoci lievito nel dolce l’impasto in forno non crescerà. In ogni caso comunque scegliete una teglia quadrata/rettangolare in modo da fare i brownies più o meno delle stesse dimensioni una volta tagliati. Io ho preferito rivestire lo stampo con carta da forno bagnata e strizzata.

Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, l’interno dei brownies deve risultare “umido” quindi in questo caso la prova stuzzicadenti non è molto valida… Prima di sfornare il dolce dalla teglia e poterlo tagliare aspettate che si raffreddi per benino!

Tag:,


8 Commenti to “Brownies”

  1.   simo Says:

    un dolce che adoro…ma che spesso mi frena per la ricchezza di calorie.
    Però dai, di domenica…si può anche osare!!!!!
    Un abbraccio

  2.   vale Says:

    a casa mia è smepre domenica.. cioè nn riesco mai a finie un pranzo senca qualcosa di dolce sotto i denti :)
    i tuoi brownies sono divini per finire il pranzo della domenica, perchè no sia della domenica che del sabato ;) un bacio!!

  3.   Federica Says:

    Sarà il freddo in arrivo, sarà l’idea del cambio dell’ora, sarà chi lo sa ma da qualche giorno ho una gran voglia fi dolce anch’io nonostante non sia golosa. E davanti al cioccolato, pure con le nocciole…capitolo in men che non si dica :) Mi ci coccolerei tanto adesso con quei quadrotti. Un abbraccione, buona domenica

  4.   Claudia Says:

    Son troppo buoni.. Io ahimè per problemi di intolleranze ho dovuto riadattarla mettendo olio.. ma the original.. è squisita!!! :-) )))) buona domenica!!!

  5.   Ale Says:

    tu fai sempre delle foto così belle che entrerei nel monitor con le dita

  6.   Francesca Says:

    troppo goloso! farei domenica tutti i giorni! :-D

  7.   Ely Says:

    Grande!!!!! Devono essere strepitosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! E l’aggiunta delle nocciole perfetta

  8.   fabiano guatteri Says:

    I tuoi brownies mi sembrano perfetti. Solo a vederli si sente in bocca il sapore di cioccolato, per non dire delle nocciole