Lemon drizzly cake

Vado via per qualche giorno,ma prima di salutarvi volevo condividere questa torta che ho fatto qualche giorno fa,la ricetta l’ho presa in un libro che ho comprato quest’anno durante le vacanze a Londra,le ricette che vorrei provare di questo libro sono quasi tutte,ma il dolce aimè è davvero irresistibile ;-) questa torta mi aveva incuriosito molto anche per lo sciroppo a crudo, che si aggiunge a fine cottura e poi ai dolci al limone non so proprio di no! Non sto esagerando ma questa torta è tra le torte al limone più buone che io abbia mai mangiato,è una torta soffice e grazie allo sciroppo si mantiene umida per diversi giorni,sempre che resista… Provatela sono sicura che non ve ne pentirete ;-) Un consiglio,usate i limoni quelli della costiera renderanno questa torta davvero unica!

Lemon drizzle cake

INGREDIENTI:

(Gli ingredienti devono essere tutti a temperatura ambiente)

200 GR DI BURRO MORBIDO (non sciolto)

230 GR DI ZUCCHERO (ricetta originale 250gr)

3 UOVA MEDIE

BUCCIA DI 2 LIMONI BIO

250 GR DI FARINA

100 ML DI LATTE

1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI

1/2 CUCCHIAINO SCARSO DI BICARBONATO

(la ricetta originale prevede la farina autolievitante più l’aggiunta di mezzo cucchiaino di lievito per dolci)

+

90 GR DI ZUCCHERO (ricetta originale 100)

SUCCO DI UN LIMONE BIO

SCORZA FINEMENTE GRATTUGIATA DI MEZZO LIMONE BIO

PROCEDIMENTO:

Accendete il forno a 180°

In una ciotola unite,il burro,le uova leggermente sbattute,lo zucchero e la scorza dei limoni grattugiata senza mescolare,

Lemon drizzle cake

unite ancora la farina setacciata con il lievito e il latte,

Lemon drizzle cake

dopo aver aggiunto tutti gli ingredienti lavorate l’impasto a mano o con le fruste elettriche fino a che non sia diventato un composto ben amalgamato.

Lemon drizzle cake

Foderate una teglia da 20/22 cm di diametro con carta da forno e versate l’impasto livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio.

(la torta è molto delicata,non foderare lo stampo potrebbe essere a rischio quando la sfornate…)

Lemon drizzle cake

Infornate a lasciate cuocere per circa 50/60 minuti,vi consiglio comunque di fare la prova con lo suzzicadenti,a me sono bastati 45 minuti a forno statico.

Intanto preparate lo sciroppo con lo zucchero il succo di limone e la scorza,mescolate per far sciogliere lo zucchero e lasciate riposare fino a quando la torta non sia cotta.

Lemon drizzle cake

Appena sfornata la torta senza toglierla dallo stampo,praticate dei forellini sulla superficie con uno stuzzicadenti

Lemon drizzle cake

e con un cucchiaio distribuite sulla tutta la torta lo sciroppo preparato.

Lemon drizzle cake

Lasciate raffreddare la torta completamente  prima di sfornarla.

Lemon drizzle cake

Il libro da cui ho preso la ricetta è  ”The great British book of baking” edizioni Penguin

Con questa ricetta partecipo al contest di Elisa

Tag:


23 Commenti to “Lemon Drizzle Cake”

  1.   Ago Says:

    Dony questa la proverò presto! E’ stupenda!
    Secondo te, la quantità di burro può essere diminuita o il docle perde molto? :-)

  2.   Tery Says:

    Mi ispira tantissimo….. dritta tra le ricette da provare!!

  3.   Federica Says:

    Irresistibile e profumata scioglievolezza :) Me la sto sognando questa torta. Un bacione

  4.   Fabiana Says:

    fantastica!!! sembra sciogliersi in bocca.. e con profumino di limone a darle un qualcosa in più… un bacio

  5.   nel cuore dei sapori Says:

    mhh che delizia,mi piace molto anche l’idea di bagnarlo con lo sciroppo,complimenti!

  6.   Betty Says:

    :-O devo provarla assolutamente, per me che amo il limone e gli agrumi in generale sarà ottima!
    baci.

  7.   giusi sbordone Says:

    buonissima ne ho fatta una ieri provero anche con la tua ricetta e ti faro sapere quale delle due era piu buona

  8.   imma Says:

    Tesoro l’aspetto è di quelli che lasciano a bocca aperta e sono sicura che il gusto è strepitoso!!!la segno subito la voglio provare!!bacioni,Imma

  9.   Cey Says:

    Sembra sofficiosissima!

  10.   marifra79 Says:

    Oh mamma!! Lo sai si che è splendida!!!! Segnata ! Un abbraccio

  11.   Ely Says:

    che bella !!! ecome è alta!!!! poi al profumo di limone…. una fettina grazie! baci

  12.   Sandra Says:

    Stavo giusto giusto cercando una torta al limone …questa me la copio sicuramente e spero
    di avere il tempo di realizzarla presto!
    Complimenti per la presentazione!!!
    Ciao ciaooo

  13.   Stefania Says:

    Ho proprio voglia di prepararla la penso molto buona, ciao bacioni

  14.   Frà Says:

    le torte al limone sono le mie preferite, soprattutto quelle semplici ma questa mi ispira molto anche per il fatto di mettere tutti gli ingredienti insieme saltando i soliti passaggi intermedi, da copiare e provare al più presto (dieta permettendo)
    grazie sempre per le tue gustosissime ricette :)

  15.   vale Says:

    io il succo cosi a crudo l’avevo provato molto tempo fa con l’arancia… a questo punto devo provare anche il limone!
    isisisissisi
    grazie
    vale

  16.   Donatella Says:

    @ TUTTI
    Un ultimo sguardo prima di partire… ragazze è davvero ottima,provatela e al mio rientro fatemi sapere se vi è piaciuta! E per una volta la dieta può attendere!

    @ AGO
    E’ molto soffice e forse dovuto alla bella quantità di burro…. sinceramente non so se sarebbe lo stesso risultato,ma credo che con 20 gr in meno non cambia molto,certo che ridurre di solo 20 gr non è chissà che cambiamento…. E se si sostituisse con dell’olio? Ago tu che te ne intendi più di me fai la prova e fammi sapere :-*

    Baci a tutti ci sentiamo al mio rientro!

  17.   Symposion Says:

    se è tra le più buone che hai assaggiato allora domani la faccio ;)
    ottima scusa per mangiare un dolce vero? eh eh eh
    buon we

  18.   pagnottella Says:

    Ma dai! Imbevuta a mò di babà. Fantastica!
    Squisiti i dolci linonosi :)
    Baci cara

  19.   nuvoletta Says:

    Irresistibile!

  20.   Elisa Says:

    Ciao Donatella! potresti inserire anche il titolo del romanzo da cui ai preso la ricetta! Così posso inserirla nel contest! Grazie! :-)

  21.   Elena Says:

    fatta, più tardi esce un post sul mio blog ma una curiosità: l’unto interno è dovuto al burro o allo sciroppo? un abbraccio

  22.   Donatella Says:

    @ Elena
    L’unto che vedi all’interno non è altro che lo sciroppo penetrato dai fori praticati in superficie!
    Aspetto di leggere il post!

    Donatella

  23.   Elena Says:

    Eccolo
    http://www.lamontagnaincantata.blogspot.it/2012/05/lemon-drizzle-cake-per-il-mio.html

Lascia un commento

Codice di sicurezza: