Collage

Questa ve la devo proprio raccontare… Qualche giorno fa siamo andati in centro a Modena per farci un giro e prenderci qualcosa al bar (Concerto il mio preferito) dopo la pausa,per qualcuno di caffè per qualcuno qualcosa di più sostanzioso,ci avviamo per guardare un pò di vetrine,dopo aver fatto tappa ad alcuni negozi (per me obbligatori) c’è una tappa che faccio sempre volentieri,è una stradina nel centro di Modena quasi un piccolo borghetto,dove non ci sono negozi ma dei ristoranti,che in questo periodo hanno anche i tavoli per poter mangiare all’aperto e con discrezione visto che è una zona dove non ci sono negozi,mentre camminavamo decidevamo se restare per cena e se provare il ristorante Argentino,ci allunghiamo fino a Via Stella ;-) e lì nella stradina noto due uomini che parlano,uno di spalle… E quello di spalle??? Chi può esserci in via Stella a Modena che tra l’altro mi può interessare??? Si è lui Il Signor Bottura! L’emozione a volte gioca brutti scherzi,a me ha tolto l’uso della parola,riesco solo a dire E’ LUI…  intorno mi guardano,ma cosa?chi lui?di che stai parlando??? Mentre cercavo di spiegarmi “Lui” aveva già capito che stavamo blaterando… E ci credete che è  stato quasi lui stesso a presentarsi,per fino con l’inchino? Abbiamo scambiato quattro chiacchiere,qualche battuta e dopo siamo andati via…Una persona gentilissima e disponibile ma soprattutto molto semplice,mi è capitato di andare in certi ristoranti che il proprietario si è comportato come se fosse l’uomo più importante della terra… “Della seria,fate largo che passo io..” Heee si i “Grandi” si riconoscono anche nelle piccole cose!

IMG_1247

La ricetta di questo cake agli asparagi l’ho presa qui non ho apportato nessuna modifica se non quella di servirlo con un mousse al tartufo e porcini.

INGREDIENTI:

400 GR DI ASPARAGI (già puliti)

200 GR DI FARINA

100 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

3 UOVA

1 DL DI LATTE FRESCO

1 DL DI OLIO EVO

1 BUSTINA DI LIEVITO (ho usato quello a lievitazione istantanea per torte salate)

SALE E PEPE Q.B.

Ho accompagnato il cake con una mousse al tartufo e porcini

PROCEDIMENTO:

Sbollentate gli asparagi in acqua bollente,tirandoli via quando ancora sono un pò al “dente”. Tagliateli non troppo sottili o corti e tenete da parte facendoli sgocciolare bene.

IMG_1222

Versate in una ciotola o nella planetaria,le uova,il formaggio,il latte,sale e pepe

IMG_1205

sbattete per qualche minuto

IMG_1206

unite la farina e continuate a mescolare fin quando non sia ben amalgamato.

IMG_1207

unite sempre lavorando l’olio e il lievito

IMG_1220

e infine gli asparagi tagliate e tocchetti

IMG_1224

Versate l’impasto in uno stampo da plum cake non troppo grande (imburrato e infarinato oppure foderato con carta da forno)

IMG_1229

e infornate in forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti.

IMG_1232

Volendo si può utilizzare anche per l’aperitivo come nel mio caso,che ho servito il cake fatto a tocchetti con una mousse al Tartufo e porcini di Magnatum Club

Cake di asparagiIn foto piatto e vassoio Wald

 

Tag:


13 Commenti to “Cake agli asparagi per un incontro…”

  1.   Federica Says:

    Direi SOPRATTUTTO nelle piccole cose! Splendido il tuo cake, in tutti i sensi :D ! Un bacione

  2.   Claudia Says:

    Son semrpe buoni i cake salatai.. ma con gli asparagi sono una bella idea.. smack .-D

  3.   marifra79 Says:

    Mai provati gli asparagi in un cake… è talmente invitante che non posso non farti i miei complimenti!! Un abbraccio Donatella

  4.   imma Says:

    Ottimi il cake davvero delizioso e hai ragione i grandi si riconoscono dalla loro smeplicità e gentilezza…per noi foodbllogger incontrare un grande chef e pari alle tredicenni che incontrano delle rockstar!!!!Bacioni,imma

  5.   Wennycara Says:

    Ne faccio uno simile… chissà che buono anche questo :)

    wenny

  6.   damiana Says:

    Possibile che abbia dimenticato anche stavolta il lievito istantaneo per torte salate!!Ho voglia di un cake,non sai da quanto,ma come al solito ho la testa tra l nuvole!!E’ fantastico queto cake,ti è venuto meravigliosamente bene!!
    P.s di persone così umili se ne incontrano davvero poche!!Baci cara!

  7.   Fabiana Says:

    come diventare con piccoli gesti ancora più grandi!!! meno male che ogni tanto esistono persone così… meraviglioso il tuo cake.. un bacio

  8.   simo Says:

    …la classe non è acqua…
    anche questo cake in verde non scherza mica, neè?!
    baci e buon pomeriggio

  9.   manu e silvia Says:

    Uno di quegli incontri che meritano di essere raccontati!
    Ottimo anche il cake nella sua semplicità, per esaltare questa verdura! Particolarissima poi la mousse con cui lo hai servito!!
    baci baci

  10.   antonella Says:

    mmmmmmmmmmmmm…..un pezzettino è x me?????

  11.   Milen@ Says:

    Salvo la ricetta perché devo e voglio assolutamente provarla: agli asparagi non resisto :D

  12.   ale Says:

    E’ strano come ci si stupisca delle buone maniere e dell’umiltà. Eppure è questo il comportamento giusto solo che forse non ci siamo più abituati !
    Mi piace il tuo cake di stagione !!

  13.   ida Says:

    deve essere buonissimo,io non lo preparerò mai,troppo lavoro…..sono sola,qualche volta ho mio figlio o mia nipote ma la cucina non è il mio forte……voi siete tutte bravissime ciao Ida