IMG_8070

In foto piatto Wald

Vado di polpette in polpette con gli ultimi post… Scrivo questo post in modo piuttosto frettoloso,sono le 23:30  quindi è quasi ora della nanna… Ma c’è qualcosa che mi trattiene,qualcuna (Gisella) da non so bene che parte dell’Italia,ha preso a cuore la mia ultima disavventura contro chi non rispetta il lavoro degli altri. Oggi pomeriggio mentre facevo delle ricerche in rete ho scoperto un sito che è completamente un plagio e tra le tante mal capitate ci sono anche io :-( e quando mai! Bene,dopo aver scritto (ma tanto se ne fregheranno) ho fatto presente la cosa anche fu Facebook mettendo in guardia anche le altre compagne di disavventura,è lei mi viene in soccorso,per la verità all’inizio mica tanto ;-) Così non so bene che poteri abbia,penso seriamente che sia un’aliena,mi scova indirizzi,codici,provenienza,di questi furbetti del quartierino. Ora per la verità sto iniziando ad avere davvero tanto sonno ma prima che mi addormenti sulla tastiera ci tengo a dirvi che il lato positivo di questa storia e che ho conosciuto una persona davvero speciale,per non parlare del suo blog,credo che sia uno dei blog fatti meglio,si parla di cucina,in modo speciale ma non si tralasciano altri argomenti, anche quei temi che stanno all’Italia come una spina nel fianco… Io che di politica non me ne intendo mi sono soffermata a leggere il post del 13 maggio e oltre a condividere il suo pensiero mi ha colpito una frase lasciata in un suo commento che riporto qui “Non è più questione di scegliere tra destra o sinistra, ma solo di chi ci farà vergognare di meno.”  vi invito a darci un’occhiata c’è anche una parte dedicata al plagio qui. Adesso vi saluto e vado davvero a nanna! (e poi chissà stanotte che altra nottata sarà con il solito dolore la collo…)

IMG_8095

La ricetta per questo fine settimana sono delle semplicissime polpette di pane un modo come un’altro per non buttare via nulla.Non riporto le dosi so che vi adeguerete di conseguenza permettetemi solo un consiglio:non fatene troppe,sono una tira l’altra!

INGREDIENTI:

PANE RAFFERMO

PREZZEMOLO

PARMIGIANO GRATTUGIATO

FORMAGGIO A PASTA FILATA

UOVA

AGLIO

SALE,PEPE

OLIO PER FRIGGERE

PROCEDIMENTO:

Sono così semplici che non ci sarebbe neanche da scrivere,ma questo è il mio modo di velocizzare una pietanza già veloce di suo!

Inserite nel boccale del frullatore,la mollica del pane raffermo,il prezzemolo lavato e asciugato,il sale il pepe e l’aglio.Frullate fino a ridurre la mollica in piccole briciole.

IMG_8035

Versate in una ciotola il composto si pane aggiungete il parmigiano e le uova e lavorate con le mani ottenendo un impasto non troppo duro.

IMG_8036

Adagiate al cento di ogni polpetta un pezzo di formaggio

IMG_8038

lasciate rassodare le polpette nel frigo per mezz’ora

IMG_8037

dopo di che friggete in abbondante olio bollente.

Polpette

Scolate su carta assorbente e servite immediatamente!

IMG_8066

Buon fine settimana!

 

Tag:


12 Commenti to “Polpette di pane per Gì”

  1.   Federica Says:

    Spero che questa antiptica situazione si risolva. Ormai sta diventando una specie di routine “rubare” post e foto a destra e a manca! E pure con la faccia tosta di tanto di firma delle foto in bella vista!
    Mi ispirano proprio queste polpettine di “recupero” con il cuore filante. Ma in macanza di pane da riciclare (puntualmente non ne ho!!!) si potrebbe usare anche il pangrattato…che dici ;) ? Un bacione, buon we

  2.   Emanuela Says:

    La ricetta delle polpettite è davvero sfiziosa. Di polpette non ci si stanca mai, e dopo averle denigrate per anni (devo fare un profondo mea culpa), ora le faccio spessissimo anche io (d’altronde le varianti sono pressochè infinite).
    Per il plagio, non dargli la soddisfazione di farti arrabbiare, e non lasciare che delle persone che si comportano in modo poco onesto perchè non hanno nulla da dire influenzino il tuo stato d’animo !! Evidentemente hanno scarsa stima di sè …. (ma difendi più che giustamente le tue idee). Manu

  3.   sulemaniche Says:

    squisite!!! ti seguo, ho appena scovato il tuo blog!

  4.   manu e silvia Says:

    Insomma..l’orario giusto per affacciarsi al blog, tanto siamo tutte più operative a questi orari ch edi giorno ;)
    Buonissime quest epolpette, un’idea diversa ma sfiziosa!
    baci baci

  5.   Wennycara Says:

    Beh… che rotondità perfetta :)
    Quanto al plagio, è davvero scandaloso, ingenuamente anche io continuo a chiedermi perchè. Spero si risolva.
    Un abbraccio,

    wenny

  6.   Claudia Says:

    Ahhh oramai questo argomento è all’ordine del giorno.. sto furbetto della rete la dovranno smettere prima o poi….. Ottime le tue polpette.. brava come sempre cara!!! baci e buon w.e. :-)

  7.   Tery Says:

    Buoneee!!! E che fame a vederle!! Golosissima idea!
    Un bacione e buon week end!

  8.   Cla Says:

    vero è di polpette non ci si stanca mai ;) di quelli che scopiazzano senza ritegno invece si. viene il voltastomaca! Gì è una tosta!
    :*
    cla

  9.   germana Says:

    Che belle polpettine, copi subito la ricetta.
    Per il plagio, hai ragione di arrabbiarti, però non so se ne vale la pena, perché i nostri reclami sono voci nel deserto.
    Buona domenica

  10.   kiarina Says:

    Ma sono fantastiche!!!!!!!!!

  11.   Milen@ Says:

    Mia madre le prepara quando avanza la panure e sono sempre quelle più gradite e sfiziose :D
    Gì è veramente in gamba: è una persona che stimo molto :D

  12.   chiara Says:

    hanno un aspetto sensazionale, e poi anch’io ho il frullatore della KA, se non è così difficile potrei tentare anch’io di fare la polpetta…che non ho mai fatto!!! ;)