IMG_1579

Nelle foto pirofila e tovagliolino Wald

Sono poche le volte che a casa preparo la stessa ricetta più volte e ancor più raro succede che la stessa ricetta la rifaccio 4 volte in una settimana (4 volte in una settimana? Direi che è al prima volta!) questo invece è capitato per queste focaccine,la prima volta le ho fatte per “assaggio” e non sono riuscita a fotografarle… la seconda,la terza e la quarta volta le ho fatte semplicemente perchè troppo buone! Poi finalmente sono anche riuscita a fotografarle :-D La ricetta originale l’avevo vista da Patrizia io l’ho un pò modificata sia negli ingredienti che nella preparazione,non so perchè lo faccio ma mi viene automatico :-)

Vi consiglio di provarle sono troppo buone e mangiate calde con del salume o formaggio sono davvero fantastiche,ottime per sostituire la solita pizza del sabato sera…

IMG_1515

INGREDIENTI PER 10 FOCACCINE:

500 GR DI FARINA MANITOBA

70 GR DI FIOCCHI DI PATATE (Quelli per il purè)

450 GR CIRCA DI ACQUA

1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO

1/2 CUBETTO DI LIEVITO DI BIRRA

UN CUCCHIAIO DI OLIO DI OLIVA

1  CUCCHIAINO E  1/2 DI SALE

IMG_1640

PREPARAZIONE:

Versate l’acqua in una ciotola,unite il lievito e lo zucchero e lasciate riposare 10 minuti.

IMG_9283

Intanto in un’altra ciotola unite,farina,fiocchi di patate,sale e il filo d’olio

IMG_9280

Trascorsi i 10 minuti,impastate la farina con l’acqua in cui si è sciolto il lievito e impastate a lungo (io ho usato la planetaria per 10 minuti)

Adagiate la pasta in una ciotola,coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un posto caldo per 2 ore.

IMG_9290

Trascorse le 2 ore,riprendete l’impasto,sgonfiatelo un pò e formate 10 palline di circa 100 gr l’una. Adagiatele sulla spianatoia spolverizzata con un pò di farina e lasciate lievitare per altri 15 minuti.

IMG_9292

Passato il quarto d’ora accendete il forno a 220° e intanto appiattite le palline con il palmo della mano

IMG_9294

(io le ho unte con un filo d’olio aggiungendoci un pò di origano e dei chicchi di sale grosso.)

Infornate le focaccine su una placca rivestita da carta forno e infornate solo quando il forno avrà raggiunto la temperatura.

IMG_9296

fate cuocere per circa 20 minuti (la cottura varia a secondo dello spessore,regolatevi di conseguenza).

IMG_1585

Tag:


22 Commenti to “Focaccine con fiocchi di patate”

  1.   Graphic Emotions Says:

    Troppo invitanti già dalla sequenza fotografica

    e no…
    che nn me le lascio scappare

    poi ti saprò dire se riesco ad incendiare la cucina hihihi :-P

    Ciao Donatella un abbraccio!

  2.   Federica Says:

    Coi fiochi di nome e di fatto! L’impasto della focaccia con i fiocchi di patate è strepitoso. Mi stai facendo venire una fame a vedere queste delizie e per di più col salamino pronto per essere affettato…Bacioni

  3.   simo Says:

    Davvero invitanti…a quest’ora poi…e con quel bel salamino…
    Bravissima!

  4.   Ely Says:

    avevo fatto una focaccia con le patate ed era morbidissima posso immaginare come sia la bontà di queste :-) baci Ely

  5.   sonia Says:

    giusto oggi stavo per acquistare un pane di patate. Queste focaccine sembrano ottime!

  6.   Tery Says:

    Che belle!!!! Sono invitantissime, con quelle montagnette colorate e i granini di sale… sono troppo belle!

  7.   ivy Says:

    ha ha ha anche io non riesco mai a seguire una ricetta… la devo modificare per forza, è un richiamo troppo forte…

    guarda, solo a guardarle fanno una fame :)

  8.   Patrizia Says:

    ma che brava!!!! intanto le foto e poi sono perfette, vedi anch’io modifico spesso é un vizio “professionale” orami!!!

    le devo rifare, non mi viene sempre di comprare i fiocchi in scatola ecco, ma devo rifarle!!!

    grazie intanto!

    :D

  9.   Katia Says:

    ne mangerei una dozzina, sono irresistibili… ho i fiocchi di patate (li uso per la pizza!) ma non trovo la manitoba, ma so a chi chiedere. Bellissima ricetta Donatella (come faccio a mettermi tra i tuoi followers?) A presto

  10.   Donatella Says:

    @ Katia
    Ciao bella! Non trovi la manitoba?
    Purtroppo Tiscali non mi consente di inserire i fallowers come invece c’è su blogger :-( (
    PS: Ma ci sei su Facebook?

    Un bacio

  11.   Symposion Says:

    ottime queste focaccine!
    ma non potrei mangiarle senza quell’ottimo salame :D
    me ne mandi un po’? grazie!

  12.   chabb Says:

    Che spettacolo di blog, complimenti!!!

  13.   Donatella Says:

    @ Carola
    Ci conto!

    @Fede
    Devo provarci anche io con la pizza :-P

    @ Tutti
    Grazie mille per i vostri commenti e grazie a te Chabb per essere passata di qua!

  14.   antonella Says:

    mmmmm….ke voglia di mangiarli….in casa nn può più mancare la manitoba e i fiokki!!!!

  15.   Katia Says:

    Ecco, cercavo proprio queste! Smack :)

  16.   Donatella Says:

    @ Katia
    Mi aspetto di sapere il risultato :-) )

  17.   Claudia Says:

    fatteeeeee.. o meglio le ho trasformate in un’unica focacciona..vieni a vedere!! Ottima.. smackkk

  18.   Sonia Says:

    Sono buonissime……….

  19.   ire Says:

    al posto dei fiochi posso usare le patate e anche il procedimento come sostituirlo, primo non li trovo e poi mi piacciono le cose fresche.

  20.   Donatella Simeone Says:

    @ire
    Ciao, i fiocchi di patate sono intesi come preparato per il purè, le buste già pronte… se però vuoi usare le patate fresche il risultato non sarà lo stesso, perché cuocendo le patate assorbono molta acqua. Puoi comunque fare l’impasto aggiungendo le patate (meglio se cotte al vapore che assorbono meno acqua) ma dovrai regolarti di conseguenza con l’acqua che non sarà più lo stesso peso indicato dalla ricetta. Per 500 g di farina, ti consiglio di usare 2 patate medie.

    Donatella

  21.   ire Says:

    ok grazie ci proverò.
    Le buste per il purè le conosco ho provato una volta sinceramente mai più non aveva niente a che fare con il purè che faccio con patate vere.

  22.   Donatella Says:

    @ire
    Hai ragione per quanto riguarda il gusto non ha nulla a che fare con il pure preparato a casa. Però in questo caso credimi non è per il gusto ma solo per dare una difficoltà in più alle focacce… Io ti direi di provarci potresti ricrederti sui preparati ;)