IMG_5254Questa settimana inizia proprio così senza il classico dolce della Domenica. Dopo aver provato i Ghoriba,dei quali sono rimasta completamente innamorata e che rifaccio spesso,ho deciso che era la volta di provare qualcosa di salato,ero indecisa se provare i classici falafel o un altro classico come l’Hummus,il pane o la pita in ogni modo avevo voglia di prepararlo e deve dire che è stato davvero una piacevole scoperta,un pò titubante sul fatto che sarebbe dovuto cuocere nella paedella,ma che invece si è rivelato un ottimo metodo,utile quando non si ha tanto tempo a disposizione,in estate senza dover patire troppo il caldo e nei momenti che il forno non ne può più e ci abbandona,cosa che il mio sembra stia prendendo sempre più in considerazione :-( La ricetta del pane l’ho presa qui e devo dire che mi è piaciuta molto non ho modificato nulla visto che a prepararlo è stata proprio una signora Araba! La ricetta dell’hummus è farina del mio sacco,ho alleggerito il sapore dei ceci aggiungendo le melanzane,diciamo a metà strada tra un Hummus di ceci e uno di melanzane!

Bene allora mani in pasta e avanti con la ricetta!!!

INGREDIENTI PER LA PITA:

1 KG DI FARINA PER PANE

2 CUCCHIAINI ABBONDANTE DI SALE

3 BICCHIERI CIRCA DI ACQUA

UN PANETTO DI LIEVITO BIRRA

INGREDIENTI PER L’HUMMUS DI MELANZANE E CECI

UNA SCATOLA DI CECI COTTI (Se avete tempo potete usare anche quelli cotti da voi…)

5-6 MELANZANE

UN CUCCHIAIO ABBONDANTE DI TAHINA

PEPE (ho usato quello rosa)

SALE

SUCCO DI 1 LIMONE

ABBONDANTE OILIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

1/2 CUCCHIAIO DI CUMINO (che ho omesso)

PREPARAZIONE:

Fate cuocere al forno  per una decina di minuti,le melanzane tagliate a metà per la lunghezza,con un pò di sale,origano e un filo d’olio

IMG_4039

Ricavate la polpa della melanzane,il peso dovrà essere equivalente a quello dei ceci sgocciolati,

IMG_4046

frullate la polpa delle melanzane nel mixer

IMG_4048

mettete da parte le melanzane frullate,e frullate fino a ridurre a purea i ceci.

IMG_4051

Unite i due composti,quello di ceci e di melanzane,unite la tahina,il limone,il cumino,il sale e il pepe e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo,se vi sembra troppo asciutto frullate aggiungendo un filo d’olio.

IMG_4054

Versate l’hummus in un piatto e lasciate riposare in frigo per un’oretta coperto con la pellicola per alimenti.

Intanto preparate la Pita.

IMG_5277

Impastate la farina con l’acqua e il sale, la consistenza è quella del pane classico. Se lavorate con la planetaria,una volta impastato,trasferite l’impasto sul piano di lavoro e lavorate un pò a mano. Riposto direttamente dal suo blog: “Juba impastava coi pugni, spingendo verso l’alto formando così una sorta di rettangolo che riarrotolava verso l’interno. Così per 4/5 volte finchè l’impasto non era bello amalgamato e compatto.”  a questo punto formate delle palline di circa 200 gr l’una e lasciate riposare per 5 minuti.

IMG_4042

Riprendete le palline,partendo dalle prima,e appiattitele con una forte pressione.

IMG_4044

Io mi sono aiutata allargando il pane come si fa con la pizza.

IMG_4059

A questo punto lasciate lievitare l’impasto per una mezz’ora coperto con un panno caldo (io ho lasciato lievitare per un’ora)

Trascorso il tempo di lievitazione,riscaldate una padella antiaderente e adagiateci uno alla volta il panetto lievitato,partendo sempre dal primo.

IMG_4060

Con la fiamma moderata,cuocete il pane girandolo un paio di volte fino a che non arrivi a sembrare con il colorito ad una piadina.

IMG_4064

Man mano che il cuocete il pane,avvolgetelo in un panno in modo che rimanga caldo oppure usate più padelle per far si che cuociono tutti nello stesso momento.

IMG_5277

Prima di servire l’hummus stendetelo con un cucchiaio in un piatto e aggiungeteci una generosa quantità di olio.Volendo aggiungeteci anche una spruzzata di paprika.

Accompagnate con la pita calda.

IMG_4069

Vi ricordo che il mio,il nostro libro è sempre in vendita qui

Tag:,


18 Commenti to “Pita con hummus”

  1.   Federica Says:

    Adoro il pane arabo, spesso lo compro ma a volte capita che non sia neanche ben cotto. Ti è riuscito davvero perfetto e con quell’hummus dev’essere proprio fantastico. Un bacione, buona settimana

  2.   Milena Says:

    Questo lo copierò presto: dopo le tortillas, in casa mi chiedono altre preparazioni similari……

  3.   Graphic Emotions Says:

    Buongiorno

    Già la ricetta in se mi incuriosisce

    Ahimè, nn sapendo cosa fosse TAHINA

    ho googleggiato per capire cosa fosse

    La proverò e ti saprò dire

    ( intanto mi stampo il tutto )

    P.S.: nel Vostro libro troverò anche il tuo autografo ;-)

    Un abbraccio Donatella. Ciao

  4.   Donatella Says:

    @ Federica
    L’ho comprato davvero poche volte ma non mi aveva mai soddisfatto,questo invece si,sarà che forse l’ho fatto io ;-)

    @ Milena
    Aspetterò di vedere …

    @ Graphic Emotions
    Buongiorno a te! In effetti non ho specificato che si tratta di una crema di sesamo tipico Libanese,ma adesso che lo sai.voglio vederti all’opera ;-D
    Il libro non è autografato ma per te potrei fare l’eccezione di una dedica!!!

  5.   accantoalcamino Says:

    Il pane arabo lo faccio ma l’hummus mai fatto eppure amo ceci e melanzane in tutti i modi..buona settimana.

  6.   Tery Says:

    Ma che bella questa pita!!!
    Mi è sempre piaciuta moltissimo, grazie mille per la ricetta!!!

  7.   pagnottella Says:

    Bellissima ricetta! La presentazione è meravigliosa!!!
    Cara sai se è possibile cuocere il pane arabo nella padella in ghisa?
    Baci

  8.   marta Says:

    Sono contenta che ti sia venuto bene il pane! Io ti copio l’hummus ;O)

  9.   Claudia Says:

    mamma mia Donatè.. mi sto sentendo male ad immaginarmi di agguantare quella pita.. chissà che bontà con quell’hummus di ceci e melanzane.. gnamm gnamm.. baci e buon lunedì .-)

  10.   Fabiana Says:

    i piatti stranieri hanno su di me un vero fascino.. e mi piacciono anche tantisimo.. questo piatto è fantastico non mi resta che provarlo e a proposito di provare ho comprato tutti gli ingredienti per mettermi a fare la tua japanese cotton cake.. un bacio

  11.   Edda Says:

    Una delizia che mangeresti sempre e ti senti un po’ in viaggio. Bella la presentazione

  12.   Ely Says:

    questo hummus qui lo devo proprio fare! ho degli amici che impazzirebbero e sabato li ho a cena! la provo e ti dico :-) ))) baci Ely

  13.   ( parentesiculinaria ) Says:

    Adoro l’hummus… mi riporta all’estate, che bello! :)
    La pita mai fatta invece, ma con le tue spiegazioni step by step vine vogia di cominciare adesso…

  14.   marifra79 Says:

    Segnato tutto, soprattutto l’hummus! Non hai idea da quanto tempo ho in mente di farlo!
    Un abbraccio

  15.   chiara Says:

    Ma che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, ho conosciuto una ragazza di Israele che ad una cena ha portato del buonissimo Hummus….lo adoro e la pita la mangiavo sempre dal greco ai Navigli…..
    Grazie mille per la ricetta. Un saluto.
    Chiara

  16.   sara Says:

    mamma che meraviglia! l’hummus poi devo assolutamente provarlo! adoro le melanzane! complimentissimi!

  17.   Donatella Says:

    @ Accantoalcamino
    Ti tocca provare allora …

    @ Tery
    Prego è un piacere!!!

    @ Pagnottella
    Sai che non lo sapevo,grazie mille la prossima volta proverò!

    @ Marta
    Grazie a te!!! :-)

    @ Claudia
    Hai ragione è una vera bontà!

    @ Fabiana
    Hanno lo stesso effetto anche su di me infatti ogni tanto mi cimento… Aspetto di vedere la Cheesecake!

    @ Edda
    Grazie mille!

    @ Ely
    Aspetto di sapere!

    @ Parentesiculinaria
    La pita si prepara molto velocemente vedrai che ti conquisterà!

    @ Marifra79
    Grazie!

    @ Chiara
    Prego!!

    @ Sara
    Grazie mille anche a te!

  18.   Tania Says:

    Tutto chiaro e dettagliato, non abbiamo scuse per non provare! Complimenti per la foto, sembra quasi di immergersi in una casa araba!