IMG_2154

Una delle cose di cui non potremmo mai lamentarci dell’Italia è il mangiare bene,cosa,che nonostante ci dicano siamo “pizza e pasta” ci invidiano in tanti,ci provano a fare i nostri spaghetti al pomodoro ma poi va a finire che rimpiazzano il pomodoro fresco col il ketchup,vi immaginate un piatto di pasta con il ketchup sopra? Eppure ad una mia amica pensando di offrirgli un piatto all’italiana gli hanno servito una cosa del genere… A noi basta poco e anche quando abbiamo poco tempo a disposizione in qualche modo riusciamo sempre a mettere sulla tavola qualcosa di buono senza rimpiazzare con un hamburger e patatine super caloriche. Qualche giorno fa avevo voglia di un buon piatto di pasta e avendo ancora del tartufo fresco in frigo mi sono messa a lavoro,ho dovuto lavorare un pò… ma alla fine le mie papille gustative hanno fatto festa!

IMG_2177 Copia

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

170 GR DI FARINA

2 UOVA DI MEDIA GRANDEZZA

1 TARTUFO FRESCO Musini

BURRO

PARMIGIANO

PREPARAZIONE:

Impastate la farina con le uova e un pizzico di sale,una volta lavorato,coprite con un panno umido e lasciate riposare l’impasto per una mezz’ora.

IMG_2144

Riprendete l’impasto e fate dei cordoncini sottili come un migliolo

IMG_2147

Riprendete ancora i cordoncini e lavorandoli ancora per renderli ancora più sottili (quasi come i bucatini) e lunghi circa come gli spaghetti. Eventualmente aiutatevi inumidendo un pò il palmo delle mani.

Per preparare i maccheroncini ci vuole un pò di tempo,se avete fretta potete sostituire facendo delle tagliatelle.

IMG_2149_1

Cuocete i maccheroncini in abbondante acqua bollente salate,scolate e condite con una noce di burro e poco parmigiano grattugiato.

IMG_2152

Servite subito,facendo sulla pasta una bella grattugiata sottile di tartufo fresco.

IMG_2161

Tag:


14 Commenti to “Maccheroncini al tartufo”

  1.   Rossa di sera Says:

    Tesoro mio, quanto vorrei assaporare il tartufo anch’io!… Mi manca il suo aroma, così intenso ed appagante…
    Un bacio e buon we!

  2.   marifra79 Says:

    Sai già la mia passione per il tartufo!!!! Non posso che ammirare questi meravigliosi maccheroncini….. e che pranzetto coi fiocchi dev’essere stato carissima!!!!
    Un abbraccio e buona domenica

  3.   deny info@stabbiatini.it Says:

    Buoni, buoni, buoni…….!!!!!Anche se non adoro il tartufo. Questi però mi sebrano speciali!!Buona domenica deny

  4.   katia Says:

    Non sai che invidia quel piatto di pasta fresca col tartufo! Io impazzisco per il tartufo.
    Riguardo invece al life style italiano Donatella ci sarebbe da dilungarsi, specie quando vivi oltre confine ti accorgi di quanto gli italiani siano raffinati a tavola ed abbiano un’educazione che riguarda alimentazione, pulizia e molto altro ancora che spesso altrove non esiste. Delle volte, attraverso molti blog, io ritrovo quella raffinatezza confortante, tipica e tutta italiana che mi inorgoglisce e mi dico "… esiste davvero, non sono io ad everla idealizzata". Buona domenica :)

  5.   Milena Says:

    Grande raffinatezza e gusto: è un piatto molto curato :)

  6.   Tania Says:

    Anche girando tra i blog stranieri abbiamo la conferma di quanto scrivi, la cucina italiana è replicata o forse asrebbe più esatto dire imitata, siamo proprio fortunati! E adesso faccio un bel respiro per sentire il profumo di questo primo!

  7.   ( parentesiculinaria ) Says:

    Credimi… so bene cosa vuol dire pasta fresca + grattata di tartufo e concordo con le tue papille… una delizia da assaporare a occhi chiusi!

  8.   Claudia Says:

    Mamma mia non posso immagnare los chifo degli spaghetti con il ketchup!!!!!!! Orrore!!!! Invece Favolosi!!! i tuoi maccheroncini.. sei stata bravissima.. e poi con il tartufo fresco sopra che bontà!!!! Smackk e buon lunedì!! .-D

  9.   Nena Says:

    ohhh che meraviglia, vorrei venire subito a casa tua per cena:))
    Grandiosa, me lo segno questa ricetta!
    Un bacione,
    Nena

  10.   Donatella Says:

    @ Tutti
    Grazie mille per il vostro passaggio!

    @ Katia e Tania
    Sono pienamente d’accordo! La cucina Italiana è forse la più apprezzata e conosciuta al mondo,ma non solo per il gusto ma a tutto quello che c’è dietro ad ogni singolo ingrediente, oltre alla pulizia e sottolineo “pulizia” mettiamo una grande passione per le cose che facciamo!
    Prendiamo ad esempio la cucina Francese che è forse quella più simile alla nostra… Metteremmo mai noi un filone di pane senza involucro,sotto un’ascella (con senza o maglietta è indifferente…) in pieno Agosto? Eppure in Francia è la normalità,ma io il tempo che sono stata li non ho toccato pane….

    Katia sei la nostra delegata di cucina Italiana all’estero,pensaci tu!

  11.   Lucia Says:

    Un piatto quasi umile, che richiede pochi ingredienti, ma che diventa un vero trionfo di gusto e di odori! E’ questa la vera magia della nostra cucina. Qualità e semplicità producono esperienze sensoriali ineguagliabili :-)

  12.   katia Says:

    Ciao Donatella.. che carina che sei a delegarmi! Prometto che faro’ del mio meglio… ma ti assicuro che e’ dura ;)
    Buon agosto anche a te!

  13.   Betty Says:

    wow… questi maccheroncini sono davvero golosi e preziosi, che darei per assaggiarne una forchettata :-P
    bravissima!

  14.   Lucia Says:

    che meraviglia!! in quanto tempo cuociono i maccheroncini?