Ancora una ricetta con funghi,questa volta però si tratta di una ricetta che ho preparato in estate e quindi mi sono servita di funghi coltivati… Ma visto che trattasi di una ricetta molto “autunnale” ho pensato che forse il periodo più adatto per questa ricetta fosse arrivato! Le tagliatelle come potete vedere non sono “made in home” ma bensì trattasi di un prodotto ricevuto da: “la compagnia del cavatappi” è stata la mia prima volta con le tagliatelle di castagne all’inizio ero molto incerta sull’abbinamento più giusto,poi ho pensato:visto che le castagne sono in montagna dovrei abbinarci un prodotto anch’esso di montagna… la selvaggina è stata subito scartata,prendere su fucile,fionda,trappole o simili sarebbe stata un’impresa alquanto difficile e poi chi l’avrebbe mangiato? Di sicuro io una povera bestiolina non l’avrei neanche cucinata,figuriamoci mangiarla!!! Allora la “scelta” è ricaduta sui funghi,meno complicato e senza che nessuno ci avrebbe rimesso “le penne”….

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

350 GR DI TAGLIATELLE CON FARINA DI CASTAGNE,300 GR DI FUNGHI,UNO SPICCHIO D’AGLIO,UN FILO D’OLIO EVO,2 CUCCHIAI DI FARINA,BRODO VEGETALE

PREPARAZIONE:

Fate soffriggere lo spicchio d’aglio con un filo d’olio unite i funghi,lasciate soffriggere per alcuni minuti,coprite con il brodo vegetate e lasciate cuocere fino a che i funghi non saranno cotti ma senza far asciugare del tutto il brodo,togliete dal fuoco e lasciate intiepidire,unite i due cucchiai di farina setacciati e mescolate bene,frullate il composto di funghi grossolanamente e tenete da parte.

Cuocete la pasta al dente e condite con la crema di funghi.

Servite subito

Tag:


13 Commenti to “Tagliatelle di bosco”

  1.   duebroccoleincucina Says:

    vero, è decisamente un piatto autunnale…che buone le di castagne, chisà se riesco a trovarle!!!
    bacioni
    Fiorella

  2.   gialla Says:

    davvero succulente… ne prenderei subito una forchettata! Complimenti

    A presto

    Gialla

  3.   Elle Says:

    Il tuo blog è davvero molto bello, complimenti!

    Per domenica prossima.. ;) … in realtà ho 14 ospiti, ma sei comunque la benvenuta!

    Ciao, buonanotte

    Luisa

  4.   katty Says:

    ottimo piatto!! complimenti!!

  5.   Onde99 Says:

    Concordo sull’abbinamento funghi+castagne e ti invidio massimamente per esserti accaparrata un prodotto così prezioso come le tagliatelle realizzate con questa farina! Sul mio blog ti ho risposto, a proposito della fava di cacao

  6.   Maurina Says:

    Mamma mia che piattino invitante. Credimi mi hai fatto venire una voglia di tagliatelle che non ti dico … A presto e un abbraccio.

  7.   Claudia Says:

    Eh noo Donatella!!!!! ma tu non puoi tentarmi con queste tagliatelle!! io non ho i funghi.. non posso uscire a comprarli.. e mo? come si fa???? m’inviti per pranzo tu? bacioni :-) ))))

  8.   minnie Says:

    Le tagliatelle di farina di castagne ormai le ho finite (a meno che non faccia subito un ordine!) ma di funghi ne ho parecchi (mia suocera ha iniziato i suoi giretti nei boschi!).

    Ti copio l’idea!!!

  9.   lady cocca Says:

    ciaooo passa da me ci sono premi per te….baciiii

  10.   shade Says:

    buone le tagliatelle ai funghi! e curiosa questa variante con la farina di castagne! non credo di aver mai mangiato della pasta con questa farina…ma le prendi gia’ pronte o le fai tu? in ogni caso, una forchettata la prenderei volentieri…
    ciao!
    Shade

  11.   stefi Says:

    Buonissime queste tagliatelle di castagne, si intonano bene con la stagione e i funghi……… slurp che acquolina!!!!!

  12.   imma Says:

    che piatto invitante e gustoso!!!sa di autunno e di cose buone!!un piatto senza tempo…..baci imma

  13.   furfecchia Says:

    Le tagliatelle con la farina di castagne le faccio anche io ma non sono mai andata oltre a condirle con del gorgonzola o con della ricotta. grazie per l’idea!