Devo confessare che questa torta è stata tutta un’invenzione… e che invenzione… la vera confessione sta nel fatto che a metà dell’opera volevo buttare tutto nel pattume… certo a guardare si direbbe ben riuscita ma fin quando non ho messo il primo boccone in bocca camminavo su un tappeto di cactus,davvero poco comodo,soprattutto quando si dice ad una cena,il dolce lo porto io…. l’idea era  quella di rivoluzionare la chees cake con una mousse non troppo “spumosa” ma altrettanto soffice e composta a strati ,durante la preparazione la mousse era troppo liquida e qui sono andata in crisi… ma il frigo è stato la mia salvezza!

L’effetto finale è stato all’incirca quello che desideravo… giudicate voi.

INGREDIENTI PER LA BASE:

350 gr di biscotti Digestive,30 gr di fiocchi di avena tostati,2oo gr di burro.

INGREDIENTI PER LA MOUSSE A STRATI:

250 gr di panna fresca,500 gr yogurt bianco,una tavoletta di cioccolato bianco,un vasetto di yogurt alla fragola,un cucchiaio di marmellata ai frutti di bosco,14 gr di gelatina in fogli

PER LA GELATINA DI MORE:

350 gr di more fresche,80 gr di zucchero,10 gr di gelatina in fogli

PREPARAZIONE:

Premetto che non tutti i passaggi sono stati fotografati per questioni di spazio (e anche qualche dimenticanza…)

Frullate nel mixer i biscotti,aggiungete i fiocchi di avena e il burro sciolto cercando di non far cadere la parte del latte.

Foderate lo stampo con carta da forno,fate lo strato di biscotti livellando bene e lasciate raffreddare in frigo per 10 minuti.

intanto mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda,passati 10 minuti,riscaldate,appena,una tazzina di panna scioglieteci la gelatina e unite alla restante panna e montate ma non troppo soda

unite alla panna montata lo yogurt bianco,mescolate e suddividete la crema in 3 ciotole

aggiungete il cioccolato bianco sciolto a bagnomaria in una ciotola,il vasetto di yogurt alla fragola in un’altra ciotola e il cucchiaio di marmellata nell’ultima ciotola

prendete lo stato di biscotti in frigo e versate il primo gusto suddiviso nelle ciotole avendo l’accortezza di rimettere in frigo la torta ogni volta che si compone uno strato per almeno 30 minuti altrimenti la mousse troppo liquida andrebbe a mischiarsi con gli altri gusti,e lasciando fuori dal frigo le ciotole contenente gli altri gusti,altrimenti all’interno del frigo andrebbe a rassodarsi, prendendo la forma delle ciotole

In ultimo quando anche l’ultimo strato della torta si è rassodato preparate la gelatina mettendo in ammollo i fogli di colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda,sciogliete la gelatina in una tazzina di acqua calda e unite alla more frullate con lo zucchero,versate sulla torta e lasciate in frigo per almeno 2 ore prima di servire.

Io ho preferito lasciare la gelatina di more leggermente meno dolce per distaccare dal dolce della torta e creare un leggero gusto Dolce-aspro.

Spero che questo mio esperimento possa piacere a tutte voi....

Tag:


13 Commenti to “Torta mousse a strati”

  1.   io e le mie amiche Says:

    Ma dai, non fare la modesta, tantononcicredenessuno:DDD

    Non è che hai creato un capolavoro, è solo un banalissimo dolce, che non ha nulla di nuovo, ma che ti è venuto bene.

    Se dovessi darti un voto, sarebbe 4, e non perchè non sei capace, ma perchè ti senti di essere sempre un tantino superiore alle altre blogger food senza effettivamente esserlo. E va bene, adesso mi fermo,altrimenti potresti arrabbiarti e noi questo non lo vogliamo proprio per il bene che ti vogliamo:-))))

    Un appunto devo fartelo, togli immediatamente quel piede che fa senso a guardarlo, togliloooooo.

    Non è decoroso, riflettici.

    Oh, poi fa come te pare!

    Ciaooo carissima, a presto

  2.   ilcucchiaiodoro Says:

    @ioelemieamiche

    Pensavi che forse la mia reazione sarebbe stata cancellare il tuo commento?Assolutamente no! Su 650 commenti positivi uno negativo ci sta! Mi preoccupavo se era il contrario…A grazie per il tuo prezioso intervento :-P

    Potevi farti riconoscere però… ok che mi piace il cibo ma mica ti mangio???

  3.   Giuliana Says:

    Uh ma che bel blog questo. Mentre ti scrivo sto facendo cuocere una torta alle mele. Nuova ricetta. Speriamo bene. Io adoro fare le torte.
    E la prossima volta faccio questa.

  4.   Rossa di sera Says:

    Ooo, cara, finalmente posso vedere il tuo blog!
    iù tardi faccio il giretto approfondito, per ora ti inserisco nella mia blogroll!
    Baci!

  5.   diotima47 Says:

    chi ama i dolci
    sa regalare dolcezza
    ogni gesto
    è una magia

    lori

  6.   Lisa Says:

    bellissima !!!

  7.   mirtilla Says:

    mamma mia che spettacolo!!!

  8.   Claudia Says:

    Dona ciao!!!!! bellissima sta torta fredda.. bacioni e bon inizio settimana :-) ))

  9.   lenny Says:

    Deliziosa!!!!

    Mi ha colpito l’uso della marmellata per dare carattere alla mousse: è un’idea che è balenata in mente anche a me, ma sino ad ora non ho avuto occasione nè coraggio di provare.

    Ora so che posso osare :) )

  10.   minnie Says:

    Beh, invenzione o no, a me ispira parecchio!
    Poi, quando ho letto tra gli ingredienti il cioccolato bianco, non ho potuto che leccarmi i baffi e farmi venire l’acquolina in bocca ^____^

  11.   ilcucchiaiodoro Says:

    @Giuliana
    Dai che sicuramente ti sarà venuta bene!
    @Rossa di sera
    Grazie Rossa
    @Diotima47
    Grazie per le belle parole
    @Lisa
    Grazie anche te Lisa
    @Mirtilla
    Sono contenta che ti piaccia
    @Claudia
    Grazie Claudia,un bacio anche a te!
    @Lenny
    A me è piaciuta,se dovessi provarla mi farai sapere cosa ne pensi?
    @Minnie
    e allora lecca lecca… Un bacio

  12.   Celebrity Blog Says:

    Recommended Resources…

    [...]the time to read or visit the content or sites we have linked to below the[...]…

  13.   *Caro* Says:

    davvero buonissima con i fiocchi d’avena!! ;) la devo provare!! :)