Ed eccomi qua,dopo giorni passati in riva al mare,sono di nuovo qui pronta per affrontare un imminente autunno ricco di cose buone da condividere con voi…. 

Colgo l’occasione per ringraziare tutte voi che nonostante la mia assenza avete continuato a sbirciare nel mio blog, leggere i commenti che mi avete lasciato e stata una  grande gioia!!!

Durante le vacanze il cucchiaio d’oro ha continuato la sua missione,apprezzare la buona cucina,questa volta il più delle volte preparate da altre mani…

Diciamo che non ho potuto fare a meno in questo periodo di assaggiare cibi tipici e nuovi abbinamenti… e chi l’avrebbe detto di trovare il pesto Genovese in Sardegna? e non del super…

Una piccola isola a sud della Sardegna è stata la mia scoperta,dove pensavo di sentire quell’accento con tante "u" e invece con grande meraviglia mi sono sentita accogliere da gente del posto con accento Ligure dove poi mi hanno spiegato il motivo di questa strana cosa.Ed è qui che ho potuto apprezzare il pesto in maniera diversa dal solito,molto spesso abbinato al pesce ma il più delle volte con il primo.

Certo le vacanze sono sempre belle,soprattutto quando si ha la possibilità di godersi un po di mare pulito e delle spiagge incantevoli….

spiagge incantevoli…. molte volte le spiagge per colpa di chi non ha rispetto perdono la loro bellezza,cosa non ci si trova ormai tra i granelli di sabbia? Direi che sono poche… una tra le cose che si trova più spesso è sicuramente il mozzicone di sigaretta,accompagnate da bicchieri di plastica,fazzoletti e carte di ogni genere… 

 

 

                                   

 

E non si può non pensare che mentre le città si svuotano c’è chi rimane solo,

magari un giorno ci saremo noi su quella panchina… Come potremmo sentirci?

                                   

 

 

Ma lestate non è solo questa purtroppo... 

fenomeni come labbandono dei cani è una routine

cuccioli magari regalati a natale ma arrivati in agosto cresciuti e diventati un peso..

                                            

                                         Foto tratta da internet 

 

E purtroppo anche questi non sono mancati…

 

                                        

 

 

Io credo che tutto questo si possa cambiare,se aggiungessimo al nostro fare un pizzico di rispetto per tutto quello che ci circonda!!!

 

                                                                                       Donatella 

 

Tag:


8 Commenti to “Quasi quasi ritorno…”

  1.   sara Says:

    ciao, bentornata!

  2.   astrofiammante Says:

    scopro ora il tuo blog e condivido perfettamente le tue riflessioni , buon rientro!

  3.   duebroccoleincucina Says:

    ma ciaooooo :) ) che piacere sentirti, hai passato delle belle vacanze? si direbbe proprio di si, e adesso che ti sei riposata bene bene, attendiamo nuove e gustosissime ricettine ehehehe io abito vicino al mare, e so bene cosa vuol dire dover guardare i “signori” turisti che arrivano e incuranti sporcano le nostre spiagge, a poco vale che ci siano secchi per tutti i tipi di rifiuti ogni due metri …c’è sempre il solito cafone che se ne frega!!! purtroppo come hai detto tu, d’estate c’è chi se ne va a divertire e chi è costretto a rimanere solo, personalmente spero di non dovermici mai sedere su quella panchina, ma chi lo sa cosa ha in serbo per noi l’avvenire? e che dire di quelle povere bestioline abbandonate perché altrimenti sono di “ostacolo” per le vacanze? anche io come te credo si possa cambiare….speriamo bene!!!!

  4.   Claudia Says:

    Ciao!!!! bentrovata… son passata per un salutino veloce.. bacioni :-)

  5.   ivy Says:

    ben tornata!

  6.   barbara Says:

    Bentornata Donatella! Pronta a deliziarci di nuovo?
    Molto belli i tuoi pensieri.

  7.   antonella Says:

    L estate…l aspettiamo tutti con ansia,belle giornate,

    divertimento,niente stress!!!!Ma purtroppo …

    ci sono anche dei lati brutti come dici tu ….

    speriamo solo che tutto cambi……

    BENTORNATA!!!

  8.   Debby Says:

    E’ una tristezza…