Ed eccomi qua a proporvi come avevo promesso le ricette preparate con i prodotti ricevuti da Sicialianissimo,questa volta ho preparato un primo,la pasta l’ho molto gradita perchè ha mantenuto bene la cottura ed è buona di sapore,ma quello che ho apprezzato molto sono i capperi,come gia detto e ancora di più questo stratto di pomodori,un prodotto tipico Siciliano,ricavato da pomodori selezionati ed essiccati al sole siciliano,ho trovato questo prodotto buono,molto saporito e anche molto versatile in poco tempo ho preparato un primo piatto da leccarsi i baffi… e inoltre ho mangiato un primo completamente biologico un prodotto che non mancherà più nella mia dispensa! 

Questi sono i prodotti che ho usato,ricordo inoltre che chi vuole provare questi prodotti trova il bannerino in alto a destra,sbrigatevi che la promozione non è valida per sempre…

 

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

180 gr di tagliatelle Salamita,un cucchiaio di capperi Salamita,2 cucchiai di stratto di pomodori Sicilianissimo,2 filetti di acciughe sott’olio,uno spicchio d’aglio.

 

PREPARAZIONE:

Fate soffriggere in poco olio lo spicchio d’aglio con i filetti di acciughe e i capperi,aggiungete,lo stratto di pomodori e diluite con mezzo bicchiere d’acqua

 

 

lasciate sciogliere lo stratto di pomodori e lasciate cuocere alcuni minuti,consiglio oltre di non aggiungere sale perchè il prodotto con l’aggiunta di capperi e acciughe è gia di suo molto saporito,cuocete la pasta al dente e condite con il sugo preparato

 

 

BUON APPETITO

 

Mi è stato chiesto cosa cambia tra lo “stratto” e  ”l’estratto” ecco qui la differenza:

“stratto” è il termine dialettale che usano i siciliani per definire l’ estratto di pomodoro ottenuto mediante essiccazione al sole di Sicilia. Questo prodotto  ancora oggi molte famiglie rurali siciliane lo preparano artigianalmente per uso personale. Poi naturalmente si può ottenere un prodotto di tipo industriale, quasi uguale, con forni essiccatoi ma che ha un gusto un pò diverso e che a noi siciliani non piace molto. In definitiva lo “stratto” è l’ estratto di pomodoro siciliano preparato con sistemi artigianali.

 

 

 

Tag:


9 Commenti to “Tagliatelle saporite all’estratto di pomodoro”

  1.   Claudia Says:

    Ottime ste tagliatelle.. chissà che goduria quell’estratto di pomodoro :-) ))))))… meno male che riesco a postare. stamattina avevo difficoltà.. :-) ))) bacioni cara…

  2.   faraluna Says:

    Non ho capito che cosa è lo stratto di pomodoro.

    Corrisponde all’estratto di pomodoro?

    Scusa se te lo chiedo, ma a volte si usa un linguaggio diverso per indicare la stessa cosa,secondo la regione di provenienza.

    Ciao.:-) faraluna

  3.   ilcucchiaiodoro Says:

    X FARALUNA:
    Ciao,sulla confezione come vedi c’è scritto “stratto” ma facendo delle ricerche mi sembra di capire che estratto o stratto si tratta dello stesso prodotto,chiederò conferme!
    Ciao e grazie

  4.   minnie Says:

    Mi sembra quasi di sentire il profumo di questo piatto!!!
    Proprio da leccarsi i baffi!
    ^_^

  5.   carmen Says:

    che buone queste tagliatelle!!! un bacio

  6.   stefania Says:

    Ghe tagliatelle golose!!!!!!!
    Bellissime e coloratissime, ne gradirei una forchettata!!!!!!!

  7.   otto Says:

    A proposito dei coperchi miracolosi, ho trovato diversi video su youtube. Uno l’ho messo anche nel mio ultimo post.

    Sono sempre più convinta, ho parlato con una persona che li ha acquistati e mi ha detto che fa la frittura nell’olio freddo, potendo poi quindi riustilizzarlo per friggere altro. E non si mischiano i gusti, e poi non lascia odori per la casa.

    Fantastico!

  8.   lenny Says:

    Le stesse ricette cambiano moltissimo a seconda della bontà delle materie prime con cui vengono realizzate e questo primo è eccellente :) )

  9.   faraluna Says:

    Grazie per la spiegazione che ti avevo chiesto sulla differenza tra stratto ed estratto.:-)

    Anche se a questo punto avrei un’altra domanda, ma mi sa che la faccio troppo lunga e lascio perdere.:-))

    Grazie.Ciao.:-) faraluna