IMG_9911

INGREDIENTI PER 4 TORTINI:

100 gr di cioccolato fondente,80 gr di burro,80 gr di zucchero a velo,20 gr di farina,2 uova,un pizzico di sale,una bustina di vanillina

PREPARAZIONE:

sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il burro a pezzi quando è fuso aggiungere lo zucchero a velo setacciato senza formare grumi e mescolare

sbattere le uova con un pizzico di sale e aggiungere alla crema di cioccolato tiepido aggiungendo piano  mescolando bene gli ingredienti

aggiungere la farina setacciata e la vanillina mescolare bene usando sempre una cucchiaia di legno

spennellare gli stampini per i muffin con un po di burro e un po di farina senza esagerare altrimenti il tortino rimane bianco

riempire metà gli stampini

e mettere nel congelatore almeno 2 ore prima di cuocerli (si mantengono nel congelatore anche un mese se copriti bene)

quando è il momento di servirli accendere il forno alcuni minuti prima di estrarli dal congelatore e portarlo a 180° infornare i tortini per circa 8 minuti

la cottura del tortino è fondamentale per la riuscita del cuore morbido all’interno.. appena il tortino si gonfia e comincia a formare delle crepe come nella foto,il tortino è pronto per essere sfornato

IMG_9903

servite il tortino subito spolverizzando con  zucchero a velo,facendo attenzione a non romperlo quando lo togliete dallo stampino

IMG_9921

Tag:


44 Commenti to “TORTINO AL CIOCCOLATO DAL CUORE MORBIDO”

  1.   Ragnatela Says:

    cavoli … deve essere proprio buono! Ora ho voglia di dolci!!!(di nuovo)Ciaio, saluto natalizio

  2.   angechia Says:

    davvero buonissimi…la seconda volta ke li ho fatti sn usciti ancora meglio….il “cuore” si notava di più…

    complimenti x tutto…

  3.   ilcucchiaiodoro Says:

    sono contenta che continui a provare ancora le mie ricette,spero lo farai ancora!

  4.   veronica Says:

    ciao cuginetta, oggi sono da antonio e gironzolando sul tuo blog ho deciso di fare i tortini dal cuore morbido.. sn 2 giorni che ho lo stomaco un po sottosopra ma nn posso rinunciare a una cosa cosi mmmmmmmmmm sono troppo buoni……..

  5.   monica Says:

    cara amica, che regalo che mi sono fatta trovando il tuo blog!!! e questi tortini? uno spettacolo vedere lo stupore sul viso dei miei amici. grazie.

  6.   Vincenzo Says:

    Lo avevo mangiato la prima volta anni addietro in un ristorante di lusso della mia città, accompagnati da una salsa alla vaniglia, e da allora mi sono innamorato di questi tortini. Ieri ho letto la tua ricetta sul sito dell’Espresso ed oggi ho provato a farli anch’io vista anche la semplicità di preparazione. Che dire: ECCEZZIONALI!!!! Grazie mille!

  7.   Vincenzo Says:

    Ho scritto eccezionale con due zeta per rimarcare la bontà della tua ricetta, ma in realtà ne merità molte di più! ECCEZZZZZIONALI!

  8.   elisabetta Says:

    li ho già fatti due volte. la seconda sono venuti meglio, bisogna un po’ impratichirsi con i tempi e la temperatura di cottura. ho messo molto meno zucchero. buonissimi e di gran figura. li ho serviti con gelato di vainiglia

  9.   Viola Says:

    Adoro questi tortini ma li ho sempre mangiati al ristorante ora voglio provare a farli mi dite più o meno quanti ne vengono con queste dosi. Grazie :-)

  10.   Donatella Says:

    @ Viola,la dose come già scritto è per 4 persone (uno stampino a testa) la ricetta è molto semplice bisogna fare attenzione solo alla cottura che se prolungata non verrà il cuore morbido…

    A presto

  11.   Frà Says:

    Ciao, ho provato la tua ricetta e quella di un altro posto in cui davano dosi diverse ma devo confessarti che la tua è in assoluto la più buona :) complimenti

  12.   pagnottella Says:

    *_* slurpy…ho l’acquolina…e adesso? :(

  13.   Tery Says:

    Donatella che meraviglia, sono perfetti!!!!
    Io dico che sempre che li farò…e poi rimando sempre, sarà ora che mi decida!!! :) )

  14.   Michele Says:

    Abbiamo appena finito di mangiarceli… buonissimi!! Mia moglie è rimasta a bocca aperta… ne avrebbe mangiati anche una decina se ne avessi fatto così tanti!
    Davvero complimenti!!

    Michele

  15.   Mina Says:

    Ciao! complimenti per le tue ricette, mi fai venire l’acquolina in bocca!
    vorrei preparare questi tortini per stasera, amici vengono a cena… una domandona:!!!!

    il lievito??? non c’è?????
    aiuto!!!!!
    grazie!

  16.   Donatella Says:

    @ Mina
    No la ricetta non prevede l’utilizzo del lievito… Attenzione alla cottura è fondamentale per una riuscita perfetta!
    Sono sicura che farai un successone,mi farebbe piacere sapere com’è andata con gli ospiti…
    Grazie mille per esserti fermata.

    A presto
    Donatella

  17.   liliana Says:

    ciao! da vero buonissimi….. li ho pena fatti per la prova, perchè sabato e il compleanno di mio figlio. ma la dose x 10 persone quale sarebbe più meno il doppio della tua ricetta ? grazie ciao

  18.   Donatella Says:

    @ Liliana
    Ciao, mi fa davvero molto piacere che i tortini al cioccolato ti siano piaciuti (io ne vado matta) ;-)
    Per 10 persone ti consiglio di fare 2 dosi e 1/2 altrimenti solo 2 dosi ti verranno più piccoli..
    Ti riporto qui i calcoli già fatti per 2 dosi e mezze,spero ti faccia piacere..

    250g di cioccolato fondente (se preferisci un gusto più forte puoi scegliere quello al 60%o al 70%)
    200g di burro
    200g di zucchero
    50g di farina
    5 uova
    un pizzico di sale
    2 bustine di vanillina.

    “IDEA” Mi raccomando la candelina sul tortino del festeggiato ;-)

    Se vorrai mi farebbe piacere sapere se gli invitati sono rimasti soddisfatti del dessert!

    A presto
    Donatella

  19.   marcellina Says:

    questi tortini sono i più buoni in assoluto,sono morbidi e dolci una vera delizia

  20.   Donatella Says:

    @ Marcellina
    Grazie mille!

  21.   maddalena Says:

    questi tortini, si possono far cuocere il giorno prima per il giorno dopo? Grazie della ricetta e della risposta.

  22.   Donatella Says:

    @ Maddalena
    Ciao,no purtroppo sono dolcetti che vanno mangiati appena sfornati proprio per il suo cuore “morbido”… puoi comunque prepararli alcuni giorni prima e infornarli all’ultimo momento poco prima di servire,tra l’altro la cottura é davvero breve!

    A presto
    Donatella

  23.   maddalena Says:

    grazie donatella sei gentilissima.

  24.   pina78 Says:

    ciao, ma le uova sono intere o solo il rosso, grazie

  25.   Donatella Says:

    @ Pina
    Le uova sono intere ;-)

  26.   maddalena Says:

    Scusa Donatella, io continuo dire che li faccio, ma sono stata via e adesso voglio proprio farli. volevo chiederti lo zucchero a velo va messo con il cioccolato caldo? e si mangiano caldi o bisogna farli raffreddare? scusami per le richieste e grazie.

  27.   Donatella Says:

    @ Maddalena

    Ciao,si lo zucchero a velo lo aggiungi al cioccolato ancora caldo in modo che si possa sciogliere del tutto…
    Noooooo non bisogna farli raffreddare il “buono” di questo dolce è proprio il cioccolato caldo che esce fuori… :-)

    Aspetto di sapere se ti è piaciuto e scrivimi ogni volta che ti va!
    Donatella

  28.   maddalena Says:

    grazie sei gentilissima, quando le faccio ti faccio sapere come è andata.

  29.   Teresa Says:

    Donatella ciao,
    come puoi vedere spazio nei tuoi post……dal pane ai dolci.
    Domani faccio questi tortini, vorrei però mettere meno zucchero,credi che mi vengono bene ugualmente?
    Ciao Teresa

  30.   Donatella Says:

    @ Terry
    E fai bene,sai che a me fa solo piacere ;-) puoi tranquillamente togliere 20g di zucchero,ma io ti consiglierei piuttosto che togliere lo zucchero di scegliere un cioccolato fondente magari al 70% che dici?

  31.   teresa Says:

    Donatella ciao
    buoni buoni buoni, ci sentiamo alla prossima ricetta.
    Ciao.Teresa

  32.   Donatella Says:

    Ciao Teresa
    Sono contenta di risentirti ma sopratutto che il dolce ti sia piaciuto!
    Alla prossima allora ;-)

    Donatella

  33.   Lauretta78 Says:

    Ciao Donatella!Salernitana come te e appassionata come te di cucina,ho trovato la tua ricettina su La Cucina di D e…non ho proprio potuto esimermi dal provarli!Ottimo il risultato già alla prima prova!Grazie mille x l’ottima ricetta…continuo a seguirti con entusiasmo e…complimenti x i successi!!!! :-) )))))))

  34.   Donatella Says:

    @ Lauretta!!!
    Ciao Lauretta piacere di conoscerti!!!! Sono contenta di sentire che il dolce ti sia piaciuto!!! Grazie tante per i complimenti,se vorrai potrai unirti su fb mi farebbe davvero molto piacere!

    https://www.facebook.com/Donatella.Simeone.LaCucina.D

    Donatella

  35.   silvia Says:

    ciao Donatella….intanto grazie per tutte le ricette buonissimissimissime…. :)
    domandina….li hai provati con cioccolato bianco o latte???? quelli fondenti sono ottimi ma ho assaggiato al ristorante un fantastico tortino bianco e volevo provare a riproporlo…..grazieee Silvia

  36.   Donatella Says:

    @ Silvia,
    Ciao, ti dirò la verità non l’ho mai provato perchè non amo molto il cioccolato al latte, ho provato un tortino che trovi qui sul blog con il cioccolato bianco, ma non era come questo con il “cuore” cremoso… Forse riducendo la quantità di zucchero potrei provarlo nella versione con il cioccolato al latte, per quello bianco magari aspetto prima consigli da chi lo ha provato…

    Donatella

  37.   silvia Says:

    Ciao Dona……ho provato con il cioccolato bianco……e anche al latte… allora…il latte con 20 gr in meno di zucchero ma per il mio gusto non è eccezionale…..
    cioccolato bianco STRE-PI-TO-SO!!!!!!!! solo 50 gr di zucchero e l’aroma al limone al posto della vanillina…. davvero davvero buono provalo!!!!! bacioni

  38.   Donatella Simeone Says:

    @ Silvia
    mmm quell’aroma del limone con il cioccolato mi stuzzica anche se non sono amante del cioccolato bianco… Mi vien voglia di provarlo, sai?
    Grazie per avermelo fatto sapere, se ci provo ti terrò presente :D

    Donatella

  39.   sharon Says:

    Ciao si puo mettere la farina di riso al posto della farina normale ? Sharon

  40.   Donatella Simeone Says:

    @ Sharon
    Certo puoi usare tranquillamente la farina di riso per farlo gluten free ;-)

    Ho proposto appunto la versione con la farina di riso qui:
    http://blog.amatelier.com/rubriche/amascoprire/item/456-il-tortino-gluten-free

    Poi se ti interessa, c’è anche questa versione di tortino al cioccolato ma cotto al vapore, anche qui puoi utilizzare la farina di riso
    http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2013/12/06/tortino-al-cioccolato-con-cuore-morbido-al-vapore/

    Se ci provi mi piacerebbe sapere se ti è piaciuto!
    Donatella

  41.   Chiara Says:

    Ciao, si può usare anche il cioccolato al latte? Più che altro x i bambini… non sono amanti del cioccolato fondente dovrei aggiungere molto zucchero.

  42.   Donatella Simeone Says:

    @Chiara,
    Certo volendo puoi usare il cioccolato al latte se preferisci. Però ti garantisco che è un dolce già di per se molto dolce anche se c’è il cioccolato fondente. Ho avuto modo di farlo tante volte in presenza di bambini ed è stato sempre moolto gradito. Se però vuoi provare con il cioccolato al latte ti consiglio di diminuire un po’ la quantità dello zucchero altrimenti ti ritroveresti un dolce esageratamente dolce…

    Se ci provi mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i tuoi bimbi.

    A presto
    Donatella

  43.   Raffi Says:

    Una vera prelibatezza… Li ho appena pubblicati sul mio blog, passa a vederli se ti va… Grazie per aver condiviso la ricetta, ho fatto un figurone!!!! Bravissima!!

  44.   Donatella Simeone Says:

    @Raffi
    Grazie mille! Vengo subito a dare una sbirciatina ;-)

Lascia un commento

Codice di sicurezza: